Live Documents, un clone online di Office 2007. Fin troppo?

Live Documents, servizio web indiano che clona letteralmente Office 2007
Anticipando l'uscita di Live Documents, il suo fondatore ne parlava come di una suite di applicazioni web che si proponeva come una alternativa online a Office, cercando di presentarsi il più possibile simile alla suite Microsoft, nella sua ultima versione.

Ora che appaiono le prime immagini di questo servizio c'è da rimanere abbastanza allibiti di fronte ad una somiglianza che forse travalica il segno: si può parlare in questo caso di plagio?

L'interfaccia replica il nuovo menù a tab di Office 2007, colori, icone, in modo quasi maniacale.
Considerando che il fondatore di Live Documents fu anche quello di Hotmail, il primo servizio di webmail, che poi vendette a Microsoft, il dubbio che si cerchi per forza la causa con Microsoft è lecito, sia per motivi pubblicitari sia per eventualmente arrivare ad un accordo per vendere il tutto a Microsoft.

Si può mettere il copyright ad un layout di un programma, a come risponde l'interfaccia di un programma? In America si cerca di brevettare qualsiasi cosa, quindi potrebbe essere possibile, ma questo non significa che questi brevetti siano stati depositati anche in altri stati.

Per richiedere un invito per provare questo servizio, registratevi e attendete.

Arriverà prima il vostro invito o la denuncia da parte di Microsoft?
[via Digital Inspiration]
Live Documents, servizio web indiano che clona letteralmente Office 2007
Live Documents, servizio web indiano che clona letteralmente Office 2007
Live Documents, servizio web indiano che clona letteralmente Office 2007
Live Documents, servizio web indiano che clona letteralmente Office 2007
Live Documents, servizio web indiano che clona letteralmente Office 2007

  • shares
  • +1
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: