Google Maps: nuovi livelli e via alla collaborazione

nuove google mapsLe mappe personali di Google da oggi si possono aprire alla collaborazione di altre persone, così come si può fare con Google Docs, ad esempio.

Google Operating System ha qualche screenshot delle prima schermate, tra cui quella per caricare un file .kml con i dati per popolare inizialmente una nuova mappa su cui lavorare.

Si può decidere di invitare collaboratori solo per aggiungere placemark o per editare anche i dati altrui, oltre che lasciare facoltà agli invitati di allargare a loro volta la rete dei collaboratori. Il link nella versione italiana non è molto visibile, un sempllice "Collabora" vicino al titolo con i dati generali della mappa.

Il nuovo livello invece presenta la visuale del terreno, non è altro che un misto tra quella chiamata “mappa”, cioè che indica strade e luoghi geografici, e le caratteristiche geospaziali del luogo che stiamo visualizzando (altitudini, depressioni, montagne, colline), come in una carta topografica.

La funzione di mappa “ibrida” alla quale eravamo abituati prima, cioè la sovrapposizione dei layer “mappa” e “satellite”, è stata invece affidata a un checkbox (con la dicitura “mostra indicazioni”) che si apre se scegliamo di visualizzare le mappe del satellite.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: