Facebook: il data center più avanzato al mondo costerà 1,5 miliardi di dollari

Il nuovo data center di Facebook sorgerà ad Altoona, nell'Iowa. Si candida a essere il più avanzato al mondo dal punto di vista tecnologico.

Facebook: il data center più avanzato al mondo costerà 1,5 miliardi di dollari

Un progetto da 1,5 miliardi di dollari per realizzare quello che viene definito come "il data center più tecnologicamente avanzato al mondo". Lo riporta Des Moines Register, accostando la realizzazione dell'ambiziosa struttura a Facebook.

L'area già individuata per la costruzione, che vedete qui sopra in foto, si trova nei pressi di Altoona, nello Stato dell'Iowa, dove le autorità locali avrebbero già dato il via libera al nuovo data center da 130.000 metri quadri. La previsione dei costi di costruzione parla di due tranche da 500 milioni di dollari, per poi arrivare agli 1,5 miliardi di cui sopra una volta messa a regime l'intera struttura.

Perché Altoona e l'Iowa?


La città di Altoona sembra aver attirato negli ultimi tempi gli interessi di chiunque negli Stati Uniti voglia costruire un data center. LightEdge vi ha già costruito il suo nel 2006, mentre Enseva inaugurerà il proprio nel corso della primavera da poco iniziata. La scelta di Altoona non è quindi casuale, in quanto ha accesso a una rete in fibra ottica che attraversa la città e percorre l'intera Interstatale 80, seconda più lunga Interstate Highway degli USA che collega il centro di San Francisco, a Teaneck nell'area di New York.

Anche dal punto di vista energetico, Altoona offrirebbe l'accesso a risorse adeguate all'esigenza di un data center, così come il rischio di disastri naturali sarebbe davvero basso, grazie alla sua collocazione lontana dalle coste e priva di rischi sismici. La stessa Interstate 80 sarebbe tra le vie d'accesso al posto, insieme alla 35 e alla 65 che collegano invece gli stati da nord a sud.

  • shares
  • +1
  • Mail