Aggrega il tuo lifestream con Yahoo! Pipes sul tuo blog

Crea un feed del tuo lifestream con Yahoo! PipesUno degli aspetti del web 2.0 che mi affascina di più è quello di permettere a molte persone che non sanno programmare una riga di codice, di realizzare cose interessanti e complesse.

Un esempio può essere questo piccolo aggregatore del cosidetto lifestream, ovvero tutte quelle piccole attività che compiamo online: aggiornamenti su Twitter, gli ultimi post sul nostro blog, link su Delicious, Tumblr, o comunque tutte quei sottoinsiemi di informazioni che un servizio ci permette di raccogliere via rss come ad esempio i commenti alle foto su Flickr.

Questa cosa che può apparire complessa è stata realizzata con Yahoo! Pipes, il servizio di Yahoo! che permette di utilizzare un linguaggio visuale per trasformare e integrare diverse fonti in un risultato che può essere un rss ma non solo.

Non dovete fare altro che andare sulla pagina di Yahoo! Pipes di questo progetto, crearne una copia clone, modificare i feed del primo box (quello denominato fetch feed) con i feed dei vostri account.
Il risultato sarà quello che potrete vedere cliccando su "run pipe", ovvero una aggregazione delle fonti che avete inserito, ripulite di alcuni elementi per renderli più organici.

L'autore della pipe
fornisce anche una pagina web che sfrutta il lavoro di Yahoo! Pipes per pubblicare senza sforzo questo lifestream. Basta semplicemente copiarla e sostituire l'url della pipe con quello della vostra, oltre a personalizzare la pagina secondo le vostre necessità.
Questa seconda parte è certamente più complessa per chi non ha mai messo mano ad una pagina HTML: provateci, non costa nulla.

Giunti a questo punto non avete idea di cosa sia Pipes? Ne avevamo parlato approfonditamente quando fu lanciato, e vi avevamo segnalato anche un piccolo tutorial.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: