OpenSocial è online

Google OpenSocial è onlineLa sezione di Google Code dedicata ad OpenSocial è finalmente online: la pagina dove trovare tutta la documentazione del progetto mostra anche un video realizzato in occasione del Campfire One della durata di circa un'ora dove viene presentata la filosofia di OpenSocial che si realizza con tre differenti API.

E' già presente un blog e un gruppo di discussione, oltre alle FAQ ed ovviamente la documentazione per iniziare a lavorare con le tre API di OpenSocial.

Google offre anche spazio sui propri server per chi non vorrà utilizzare un proprio server per ospitare la propria applicazione web basata sui Google Gadget: nel caso in cui la propria creazione dovesse diventare un successo sarà sempre possibile appoggiarsi ai server di Google, ovviando ai costi di banda.
Si sta ingrandendo ogni ora la schiera di applicazioni e servizi web che stanno già lavorando con OpenSocial: Xing, Plaxo e Ning sono alcuni dei nomi dei social network che hanno o stanno per annunciare il supporto a questa iniziativa di Google, ben consci che quando qualcosa si muove dalle parti di Mountain View è sempre bene essere pronti.

Orkut ha già a disposizione una sandbox dove provare le proprie creazioni. Rimarrà da vedere se l'introduzione di OpenSocial riuscirà ad aumentare la propria diffusione in America ed in Europa.

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: