Corretta falla di sicurezza in Google Presentations

Falla di sicurezza in Google PresentationsSono passate quindici ore prima che al neonato Google Presentations, la versione on-line e "made in Google" di PowerPoint fosse corretta una falla di sicurezza.

La funzione "incriminata" era quella che permette di chattare mentre si lavora alla creazione o, si visualizza, una presentazione.
I log delle chiacchierate on-line, proprio come accade con Gtalk, venivano salvati ed indicizzati all'interno di Gmail e lì, al contrario di quanto accade nella finestra di chat di "Google Presentazioni", venivano mostrati sia i nomi che gli indirizzi e-mail degli utenti che ne hanno fatto parte.

A cosa portava tutto ciò? Grazie a questa falla di sicurezza, ogni persona che aveva inserito una presentazione di Google nel proprio sito/blog, ha avuto la possibilità di ottenere nomi ed indirizzi e-mail dei propri visitatori (se contemporaneamente loggati ai servizi della "grande G"), senza dover fare tanti sforzi e, soprattutto, senza avere particolari conoscenze nel campo dell'hacking.

Adesso l'allarme sembra rientrato e la falla corretta. A questo punto, non ci resta altro che augurarci di non trovare altre sgradite sorpresine riguardanti questo ottimo, ultimo nato nella suite office on-line del gigante dei motori di ricerca.
[Via | Softpedia]

  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: