Nuova interfaccia grafica per Yahoo!


Ecco che arriva la nuova interfaccia Yahoo firmata dal nuovo amministratore delegato dell'azienda Marissa Mayer. Rimasto invariato il punto esclamativo di colore viola, il resto delle componenti della homepage hanno subito un re-styling totale, un vero e proprio cambiamento di pelle. La casa di Sunnyvale ha presentato al mondo questa nuova struttura dipingendola come l'emblema del cambiamento esteriore al quale viene però accostato una continuità della filosofia che il motore di ricerca persegue sin dal momento del suo esordio in rete, ovvero quella di fornire agli utilizzatori tutti i contenuti che gli stessi potrebbe ritenere utili per le loro esperienze.


Il CEO dell'azienda ha pubblicato la propria linea di pensiero a proposito di questa nuova homepage nel blog aziendale:
«Progettata per essere più intuitiva e personale, la nuova esperienza Yahoo concerne interessi e preferenze. Fin da quando il flusso delle informazioni è diventato il paradigma della scelta sul Web, abbiamo introdotto un newsfeed con scroll infinito, predisponendo una esperienza virtualmente senza fine [...]. Che tu sia un fanatico di sport o di intrattenimento, puoi facilmente personalizzare il tuo newsfeed sui tuoi interessi. E, per rendere Yahoo più social, puoi effettuare il login su Yahoo con il tuo Facebook ID per ottenere articoli da migliaia di fonti così come sono stati condivisi dai tuoi amici».

Insomma è chiaro come il servizio punti a catalizzare l'attenzione degli utenti focalizzandosi sulla personalizzazione e sull'aspetto social, elementi che stanno facendo le fortune di molti servizi online, e che incontrano la soddisfazione di una porzione sempre più alta di utilizzatori. Yahoo si trasformerà dunque in un vero e proprio contenitore di notizie personali, dalle previsioni meteo, alle date dei compleanni dei propri amici. Naturalmente un occhio di riguardo è stato riservato anche per l'universo mobile, infatti il servizio è stato rimodellato in modo tale da poter garantire una migliore esperienza anche in modalità mobile, quindi attraverso tablet o smartphone.

Il nuovo amministratore delegato ha sottolineato come il nuovo portale sarà in rete negli Stati Uniti a partire dai prossimi giorni, ma non ha rilasciato ulteriori informazioni riguardanti la distribuzione internazionale.

  • shares
  • +1
  • Mail