Twitter migliora la ricerca su mobile, update alle app

Da una parte Instagram colonizza il desktop, dall’altra Twitter migliora di molto la propria efficacia in ambito mobile. I cambiamenti annunciati riguardano principalmente la ricerca, ora più facile da portare a termine da smartphone e tablet.

L’update riguarda le app per Android ed iOS ed il sito mobile.twitter.com. Il cambiamento rende più facile trovare contenuti rilevanti, che sono stati aggregati tutti in singoli stream.

Il tab Discover/Scopri ora fa comparire tutto su un solo stream: tweet, attività, trend - ed anche le ricerche fanno venire alla superficie un insieme idealmente rilevante di contenuti. In definitiva, i due tab condividono la stessa meccanica.

Cercare è diventato più facile, inoltre, anche perché Twitter è stato così gentile da far comparire il pulsante per la ricerca anche nel sito mobile. C’era già nell’app per Android, a dire il vero.

Il tab Connetti è stato riorganizzato, ed ora per prima cosa ci fa vedere quello che di solito importa di più, ovverosia le interazioni. È possibile raffinare ancora di più la nostra ricerca, filtrando tutto quello che non sono semplici menzioni - l’interazione più comune tra quelle presenti sul social network.

Per la gioia di chi vede i propri contenuti linkati su Twitter, poi, ora qualsiasi tap o click su un link porta direttamente alla pagina condivisa. Precedentemente era necessario fare due click, perché normalmente il primo clic faceva solo espandere il tweet in cui un link era incapsulato.

I cambiamenti non sono nulla di rivoluzionario, insomma, ma rendono l’app più facile da usare, consentendo di ottenere più informazioni senza congestionare lo stream.

Via | Twitter Blog

  • shares
  • +1
  • Mail