Il countdown di Google

GoogleNet ?I rumours su Google impazzano. La comparsa e rapida scomparsa di un programma per l'accesso sicuro da reti Wi-Fi non fanno che stimolarli.

Volendo, possiamo aggiungere il mistero del conto alla rovescia delle "o" in più: qualche mese fa, Google aveva cominciato a marchiare la propria pubblicità con "Ads by Gooooooooooooogle". Successivamente, le "o" hanno cominciato a diminuire:

Ads by Goooooooooooogle

Ads by Gooooooooooogle

Ads by Goooooooooogle

Ads by Gooooooooogle

Ads by Goooooooogle

Ads by Gooooooogle

Ora siamo a 4 o in più: "Ads by Goooooogle".

Aggiungiamo anche il misterioso party con 400 invitati, alcuni webmaster che cominciano a vedere uno user-agent "Google 0.x" nei loro log.

Infine, condiamo con le indiscrezioni sulle caratteristiche della rete a larga banda che Google sta costruendo: chi ha visto le specifiche sostiene che hanno senso solo se Google ha intenzione di convogliare gigantesche quantità di dati (video, musica e voce) verso l'utente finale.

  • shares
  • +1
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: