Harry Potter Hacked!?

Harry Potter LogoNeanche il più famoso mago inglese può far nulla contro i malvagi hacker. Gabriel, almeno così si firma nel post, afferma di essere riuscito ad entrare nel computer di un dipendente della Bloomsbury Publishing, la casa editrice di Harry Potter, e dice di avere nelle sue mani una bozza del nuovissimo libro "Harry Potter and the Deathly Hallows".

Non ha perso tempo è ha condiviso con il mondo intero la sua scoperta pubblicando su due forum pubblici, Secure Computing e n3td3v, alcuni particolari interessanti del libro, completamente inaspettati.

L'hacker è molto vago nel descrivere l'attacco, l'unica cosa certa è che ha usato un classico milw0rm. "Si, l'abbiamo fatto! - dice l'autore nel post - L'abbiamo fatto seguendo le preziose parole di Papa Benedetto XVI, quando era ancora il Cardinale Josepth Ratzinger. Lui stesso dice che Harry Potter porta tutti i giovani della terra a credere in una fede neo-pagana".

La stampa è molto combattuta: tutti si chiedono se Gabriel abbia veramente il manoscritto, se sia riuscito veramente nell'impresa e soprattutto se quello che ha pubblicato è vero.


VIA | The Register

  • shares
  • Mail
16 commenti Aggiorna
Ordina: