Pescatore scollega mezzo Vietnam in un colpo solo

Quando ho letto la notizia su Yahoo news, non ci volevo credere. Un pescatore, con regolare permesso di recuperare dal mare vecchi cavi di rame risalenti alla guerra, non si sia limitato a prendere quanto pattuito e abbia prelevato anche parte del cavo T-V-H in fibra-ottica, utilizzato per le comunicazioni internazionali e internet.

Sono 11 i chilometri di cavo che sono stati rubati, e 5,84 milioni di dollari il costo per la riparazione. Secondo Thanhnien News ora l'intera nazione ha un solo cavo subacqueo funzionante (SMW3) e i lavori per la riparazione dureranno circa 45 giorni.

Non e' un caso isolato, i furti di cavi ottici sono iniziati dopo che il governo ha autorizzato, nella provincia di Ba Ria-Vung Tau, pescatori e soldati a recuperare cavi di rame per poi rivenderli. In totale si parla di 43 Km di cavi scomparsi, di questi 32 sarebbero utilizzati da una società di Singapore.

Ora il governo ha revocato i permessi per la pesca al "rame" e ha iniziato una campagna per far capire ai pescatori l'importanza di questi cavi.

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: