Six Apart rinnova TypePad e Movable Type

Six ApartUn'indiscrezione apparsa su Webware annuncia per oggi l'aggiornamento dei prodotti professionali di Six Apart, la software house statunitense celebre per produrre alcune tra le più utilizzate piattaforme di blogging. I prodotti in oggetto sono Movable Type e TypePad, il primo un software per il blog ed il secondo un servizio di hosting per blog; per semplificare possiamo dire che sono prodotti analoghi rispettivamente a WordPress.org e Wordpress.com.

Movable Type viene aggiornato alla versione 4 ed è già possibile scaricare una versione beta del software. Le novità presenti in questa nuova release sono più di 50 e comprendono il restyling della dashboard, che permette di controllare tutte le attività recenti del blog, e la possibilità di promuovere i lettori ed i commentatori al grado di redattori.La novità più importante di Movable Type riguarda però il suo codice, che sarà rilasciato da Six Apart come progetto open source; continuerà ad essere commercializzata una versione chiusa di Movable Type, destinata soprattutto a clienti business, ma chi vorrà potrà anche utilizzare e sviluppare la versione aperta. La scelta di rilasciare il codice di MT sembra un tentativo di reagire al grande successo ottenuto da WordPress.

Per quanto riguarda TypePad, invece le novità sono tutte finalizzate a farlo evolvere da un servizio di hosting per blog ad un vero e proprio Content Management System, quindi destinato anche a piattaforme strutturate diversamente dai blog. La nuova versione permette di gestire con maggiore facilità pagine statiche.

E' previsto anche il lancio di una servizio Premium per TypePad, che aumenta l'offerta di spazio su disco e di banda.

Il guanto di sfida è lanciato; non resta che attendere le contromosse di WordPress.

Via | Webware

  • shares
  • Mail