Windows 8, ultimi giorni per approfittare dell'offerta. Ecco i prezzi in vigore dal 1° febbraio

Se avete intenzione di passare a Windows 8 fareste meglio a farlo entro le prossime due settimane, approfittando dei vantaggiosi prezzi proposti da Microsoft a partire dal 26 ottobre scorso. Sapevamo fin dal principio, infatti, che quei prezzi sarebbero rimasti in vigore fino al 31 gennaio 2013, ma ora che quella deadline si avvicina siamo in grado di fornirvi qualche dettaglio in più sui prezzi del nuovo sistema operativo di Redmond a partire dal 1° febbraio.

A fugare ogni dubbio ci ha pensato proprio Microsoft, che ha annunciato i nuovi prezzi con un post sul blog ufficiale di Windows, prezzi che valgono per il mercato statunitense e che ci danno un'idea di quello che dovremo affrontare anche qui in Italia. La versione più economica sarà l'aggiornamento alla versione base di Windows 8, che arriverà a costare 119,99 dollari sia che si decida di acquistarla online sia presso un rivenditore fisico.

L'aggiornamento alla versione Pro di Windows 8, invece, passerà dai 39,99 dollari (se acquistata online, 69,99 dollari per la versione in DVD) ai 199,99 dollari. Se avete già acquistato l'aggiornamento a Windows 8 e vorrete passare alla versione Pro, a partire dal 1° febbraio questo upgrade vi costerà 99,99 dollari.

Aumento di prezzo anche per il pack Windows 8 Media Center, finora offerto gratuitamente agli utenti che hanno aggiornato a Windows 8 Pro, che costerà 9,99 dollari.

Vi ricordiamo che se avete acquistato un PC Windows 7 idoneo dopo il 2 giugno 2012 e avete intenzione di acquistarne uno entro il 31 gennaio 2013, non dovrete far altro che registrarvi al Windows Upgrade Offer e scaricare l'aggiornamento a Windows 8 Pro al costo di 14,99 euro (qui tutte le informazioni sull'offerta). Dal 1° febbraio, invece, dovrete far riferimento anche voi ai prezzi sopra citati.

I prezzi per l'Europa, Italia compresa, non sono ancora stati diffusi, ma potete farvi un'idea basandovi sui prezzi in vigore fino a questo momento. Nessuna informazione, inoltre, sui prezzi della versione completa di Windows 8 OEM e Windows 8 Pro OEM, quelle che permette l'installazione pulita senza richiedere la presenza di un precedente sistema operativo. Entrambe sono ancora in offerta rispettivamente al costo di 99,99 dollari e 139,99 dollari.

Se, in definitiva, non avete ancora effettuato il passaggio a Windows 8 e volete farlo approfittando delle offerte ancora in corso, avrete tempo fino al 31 gennaio prossimo. Sarà interessante vedere, dopo quella data, le statistiche di vendita del suo sistema operativo - Microsoft spera di raggiungere 100 milioni di licenze entro il primo trimestre del 2013 - e il suo posizionamento nel mercato dei sistemi operativi, monitorato costantemente da NetApplications. Ci sarà un calo o Windows 8 continuerà a salire nonostante l'aumento dei prezzi?

Via | Windows Blog

  • shares
  • Mail