Lycos lancerà un nuovo motore di ricerca nel 2013

lycos

I naviganti di lungo corso ricorderanno sicuramente Lycos, uno dei motori di ricerca più gettonati nell'era pre-Google degli anni '90. Pur perdendo gran parte della sua notorietà con l'avvento degli altri motori, Lycos è rimasto sempre in attività, per essere venduto nel corso del 2010 alla comunque considerevole cifra di 36 milioni di dollari.

Con il 2012 ormai prossimo alla fine, i nuovi proprietari di Lycos sono pronti a svelare cosa ci aspetta nel 2013, come dichiarato dal CEO Rob Balazy in un lungo post di The Next Web dedicato all'argomento.

"Durante il prossimo anno introdurremo un nuovo motore di ricerca proprietario. Non voglio dire troppo in proposito in quanto esso è ancora in fase di pianificazione, ma abbiamo una visione per unire la nozione di attività di ricerca con la cura dei contenuti."

Una cosa simile a quella effettuata da Google col suo Knowledge Graph, anche se per Balazy l'approccio di Lycos sarà diverso:

"Ci concentreremo di più sulle head term, sulle chiavi di ricerca che sono importanti e contano per le persone, ponendo allo stesso tempo l'attenzione alla presentazione, rendendo l'esperienza degli utenti intuitiva e bella con lo stesso approccio data-driven della nostra homepage."

La nuova proprietà di Lycos è come dicevamo dal 2010 l'indiana Ybrant Digital. Non ci resta che aspettare per vedere che cosa ne verrà fuori.

Via | Neowin.net

  • shares
  • +1
  • Mail