Facebook cambia di nuovo le impostazioni sulla privacy

Facebook cambia di nuovo le impostazioni sulla privacy

Ci risiamo: Facebook sta cambiando nuovamente le impostazioni sulla privacy. Non è affatto una storia nuova, per cui prepariamoci alla solita serie di polemiche più o meno fondate.

A quanto pare, sul social network sta per arrivare un nuovo sistema di controllo ad alto livello chiamato Privacy Shortcuts, grazie al quale le persone potranno cambiare facilmente il modo in cui gli altri iscritti visualizzano i contenuti appartenenti al loro profilo, insieme alla scelta di chi può contattarli attraverso il social network. Sarà inoltre più facile bloccare altri utenti, con un solo clic.

Sam Lessin di Facebook ha presentato le nuove impostazioni al New York Times, specificando che i nuovi collegamenti per la privacy saranno disponibili in ogni pagina del sito. Tra le nuove sezioni troveremo anche un migliorato Activity Log, con il quale controllare tutto ciò che i nostri amici fanno passare per il nostro Diario taggandoci, con la facoltà naturalmente di rimuovere i tag sgraditi.

Non farà piacere invece l'eliminazione della possibilità di escludersi dai risultati di ricerca, che renderà così tutti quanti gli account trovabili dagli altri, mentre finora si poteva scegliere semplicemente di non apparire. Restiamo in attesa di toccare con mano le modifiche per esprimere un parere.

  • shares
  • +1
  • Mail