La RAI chiede la rimozione dei suoi video da Youtube

Dopo il caso Viacom (100.000 video da rimuovere e 1.5 miliardi di dollari di risarcimento chiesti a Youtube) la RAI, prima in Italia, sta cominciando a proteggere le sue proprietà. Una richiesta di takedown (rimozione dei contenuti) è stata formalizzata nei confronti di YouTube, Libero Video e DailyMotion affinché vengano eliminati tutti i contenuti di competenza protetti da copyright.

Scelta giusta o azzardata? Scelta giusta se analizzata leggi alla mano: la Rai è proprietaria dei contenuti e quindi può impedire leggittimamente la diffusione non autorizzata... Voi cosa ne pensate?

[Via Tommaso Tessarolo]

  • shares
  • Mail
32 commenti Aggiorna
Ordina: