Anche l'ex Project Director di Italia.it al RitaliaCamp

RitaliaCamp, costruire un'alternativa migliore a Italia.it
Continua ad aumentare il numero di adesioni al RitaliaCamp che si terrà a Milano il 31 di marzo. L'ultima adesione è eclatante: Marco Ottolini si è dimesso da Italia.it, dove copriva la funzione di project director, e sarà presente a Milano, presso l'Università Bicocca, sede confermata dell'evento.

Ritalia, recita il primo comunicato stampa, sarà "il luogo di aggregazione per tutte le persone interessate a discutere, sviluppare le linee guida, necessarie per far evolvere il sito nazionale del turismo. E' un fenomeno di aggregazione spontanea, che nasce e cresce grazie ai volontari contributi di persone."

Un Wiki, un blog, una chat permanente su Skype e Skypecasts periodici sono gli strumenti con cui dal giorno del lancio di Italia.it (e successiva levata di scudi, seguita da diversi post anche sul nostro Designerblog) un gruppo che ha superato le 180 persone, sta pensando a come costruire una alternativa "economica, utile, efficace, usabile ed accessibile", a differenza di quella realizzata ed attualmente online sotto il dominio Italia.it.

Come sottolinea Lele Dainesi, che ha contattato Marco Ottolini, all'interno di Italia.it si sta guardando con molto interesse quello che sta succedendo in questo "laboratorio trasparente".

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: