Facebook vuole comprare WhatsApp?

WhatsApp

È diventato ormai il sistema di messaggistica più usato via smartphone, in barba ai classici SMS, rispetto ai quali è gratuito, e a sistemi come iMessage, grazie alla possibilità d'inviare testi e contenuti multimediali anche a piattaforme diverse dalla propria: stiamo parlando di WhatsApp, applicazione prettamente mobile affermatasi come standard nel corso degli ultimi mesi, ormai posseduta da tutti i possessori di telefoni di ultima generazione. A quanto pare, WhatsApp è finito nel mirino di Facebook, che sarebbe interessato alla sua acquisizione.

La notizia arriva da quelle che TechCrunch definisce "fonti vicine all'argomento", per cui è bene specificare che non c'è ancora nulla di ufficiale. A ogni modo, l'operazione sarebbe per Facebook il modo definitivo di fare breccia nel sistema di messaggistica mobile, vista la base attualmente installata di client WhatsApp in giro per il mondo.

Nonostante i propri sforzi infatti, culminati nell'arrivo di una nuova versione per iOS e nella pubblicazione di un Messenger ad hoc, per Facebook il settore smartphone costituisce ancora uno dei punti caldi da affrontare, così come riconosciuto da Mark Zuckerberg stesso sin dai tempi della quotazione in borsa del social network.

I numeri di Whatsapp parlando di oltre cento nazioni coperte, con 750 reti mobile attraverso i sistemi supportati iOS, Android, BlackBerry, Nokia S40, Symbian e Windows Phone. L'ultimo aggiornamento in merito, avvenuto a ottobre 2011, parlava di 1 miliardo di messaggi scambiati ogni giorno, vale a dire 11.574 messaggi al secondo. Staremo a vedere come evolverà la faccenda.

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: