Teqlo, crea facilmente i tuoi mashup

Crea i tuoi mashup con Teqlo
Creare un mashup è certamente stato finora ad appannaggio dei programmatori in grado di gestire le API dei vari servizi, selezionare fonti e strumenti e mettere tutto insieme per realizzare un servizio che ancora non esisteva.
Ora cominciano ad affiorare sempre più strumenti per remixare il web senza necessità di saper programmare una riga di codice.

Teqlo è un servizio molto intuitivo in quanto permette di creare mashup unendo insieme diversi blocchi, da quello per le ricerche su eBay al calendario o il foglio elettronico di Google, stabilendo le relazioni e le interazioni che questi devono avere per ottenere il risultato finale.
I blocchi sono modificabili in dimensione per personalizzare la vostra pagina finale che potrà anche avere diverse sottopagine grazie ad un sistema a tab.

Mashup è una delle parole che hanno conquistato la scena informatica nell'ultimo anno e non solo, come nel caso dei remix musicali: serve ad indicare il risultato dell'unione di parti di alcune fonti per creare qualcosa di nuovo, che utilizza i contenuti di altri servizi.

Realizzato con OpenLazlo, Teqlo è abbastanza intuitivo per permettere a tanti di creare i propri mashup, come potete anche apprezzare da questo video.
Diventerà certamente più interessante man mano che verranno creati nuovi widget da mettere insieme.

Sul blog di Teqlo non si nasconde il fatto che esistono altri servizi similari, anzi, si illustra come fare un mashup addirittura con Yahoo! Pipes.
Mashup all'ennesima potenza!

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: