Cloni di Digg da Yahoo! e Microsoft

Cloni di Digg da Yahoo! e Microsoft

Per un certo periodo si è parlato di quotazioni astronomiche per Digg e che ci fosse una folta schiera di acquirenti per questo sito che ha creato un nuovo modo di segnalare link e notizie, grazie al contributo degli utenti.

Ora sembra invece che dopo gli attacchi da parte di Calacanis, che ha rispolverato Netscape per farne un clone di Digg, dopo la lenta avanzata di Newsvine che ha alle spalle la forza di grandi gruppi della comunicazione, anche gli altri non stanno a guardare ed invece che spendere milioni di dollari per comprare Digg, preferiscono fare tutto in casa.

Il valore di Digg è la sua comunità ma in questi casi non è difficile indispettirla e "spingerla" a cambiare casa, quindi l'acquisizione avrebbe potuto avere risultati incerti.

Così Yahoo! e Microsoft hanno lanciato due servizi similari:quello di Yahoo! è stato oggetto di una forte critica da parte della comunità di Digg per la sua somiglianza un pò troppo spinta, anche nei colori all'originale.
Yahoo! Suggestions è però qualcosa di diverso, una sorta di forum con la possibilità di votare le discussioni più interessanti e mantenerle nella parte alta della classifica: la suddivisione non è nei classici argomenti come tecnologia, politica, scienza o sport ma esistono delle suggestion boards che riguardano i diversi servizi di Google.

Microsoft sta invece sperimentando in Olanda, dove già aveva lanciato i domini live.nl, un proprio servizio chiamato MSN Reporter (MSN, sì avete capito bene..) dove gli utenti possono segnalare link ad altre notizie e votare positivamente o negativamente quelle inserite, determinandone la salita o la discesa nella classifica: in pratica un vero clone di Digg.

Visto che non è difficile creare il proprio Digg, quale futuro avrà la creatura di Kevin Rose?

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: