Il rilascio di iTunes 11 slitta a fine Novembre

Arrivati al 31 ottobre era ormai chiaro a tutti che iTunes 11 non sarebbe stato rilasciato entro la fine del mese come promesso da Apple. Dopo la presentazione in grande stile durante il keynote del 12 settembre, della nuova versione del media player di Cupertino non si sono più avute notizie. Fino a ieri, quando Apple ha confermato l'evidente ritardo e promesso il rilascio di iTunes 11 entro la fine di Novembre.

A fare un po' di chiarezza sui motivi di questo ritardo, decisamente non in linea con il comportamento a cui Apple in questi anni ha abituato i suoi utenti, ci ha pensato un portavoce dell'azienda, Tom Neumayr:

Lo sviluppo del nuovo iTunes sta richiedendo più del previsto e vogliamo prenderci un po' di tempo in più per rifinirlo al meglio. Prevediamo di rilasciare la nuova versione, con un'interfaccia più pulita e semplificata, nonché pienamente integrata con iCloud, entro fine novembre.

Visto il mancato supporto degli sviluppatori iscritti al Mac Dev Center - iTunes 11 non è stato rilasciato in versione beta - e dopo brutta figura fatta con la nuove mappe di iOS - per le quali persino il CEO Tim Cook si è scusato con gli utenti - è evidente che Apple voglia andarci coi piedi di piombo ed evitare di rilasciare un software ancora immaturo.

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: