Smentita la versione consumer del portatile da 100$

Il portatile da 100$
Il progetto, di cui avevamo già parlato , curato da Nicholas Negroponte di "One Laptop Per Child" (OLPC) continua ad andare avanti.
Esso cosiste nel tentativo di portare l'informatizzazione nei paesi in via di sviluppo, vendendo portatili (costruiti e ideati appositamente per lo scopo) a soli 100 dollari.

Mentre inizialmente sembrava che i portatili da 100 dollari sarebbero stati disponibili solo per limitate nazioni, in questi giorni si è diffuso un rumor riguardo una possibile vendita dei computer anche al pubblico occidentale. La vendita sarebbe però sarebbe stata sottoposta alla condizione di comprare 2 portatili: uno per sè, uno per il terzo mondo.

Purtroppo il rumor si è rivelato falso: dice Slashdot che Nicholas Negroponte ha infatti dichiarato che non stanno pianificando una versione "consumer" del loro portatile.

  • shares
  • +1
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: