Wiki Loves Monuments 2012 ha surclassato il record stabilito nel 2011

Logo di Wiki Loves MonumentsWiki Loves Monuments, il concorso indetto da Wikimedia per arricchire i contenuti fotografici di Wikipedia, ha stabilito un nuovo guinness dei primati: la partecipazione del 2012 ha pressoché raddoppiato quella del 2011 già record del mondo. È il più grande concorso fotografico della storia — nonostante i limiti imposti dalle autorità italiane che ci sono stati puntualmente segnalati. Non è più possibile partecipare al concorso dal nostro Paese, però le fotografie inviate superano le 361.000… mentre nel 2011 sono state 168.000.

Tra la fine d’ottobre e l’inizio di novembre saranno pubblicati i nomi dei vincitori del concorso nazionale, ma quello assoluto sarà decretato soltanto in dicembre. La nazione che ha contribuito maggiormente a Wiki Loves Monuments è stata la Polonia con 50.000 fotografie da 700 utenti diversi e quella col numero di partecipanti più consistente è stata l’India con 2.200 fotografi, che hanno inviato 16.000 scatti. Un concorrente spagnolo, invece, ha condiviso oltre 9.000 immagini. Le cifre globali del concorso sono impressionanti.

Il totale dei contributori è di 15.000 individui e circa 11.000 sono utenti che in precedenza non hanno mai utilizzato Wikipedia. Il numero degli upload dall’applicazione ufficiale di Wiki Loves Monuments, sviluppata appositamente per l’edizione del 2012, è fermo a 3.000: è una cifra modesta, considerando quella raggiunta dal concorso. Il record è stato possibile grazie all’estensione di quest’anno a 35 Paesi: nel 2011 potevano partecipare i cittadini europei e l’iniziativa è partita nel 2010 dall’Olanda. L’espansione continua.

Via | Wikimedia

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: