La collaborazione di Getty Images e Flickr raccoglie 500.000 immagini

Logo di Getty ImagesGetty Images, un’agenzia di stampa fotografica che – fondata nel 1993 da Mark Getty e Jonathan Klein – nel 2006 ha acquisito iStockphoto permettendo d’acquistare più facilmente i diritti all’utilizzo dei contenuti tutelati, ha annunciato il raggiungimento di 500.000 elementi nella partnership con Flickr: la piattaforma di Yahoo! per la condivisione d’immagini e video. L’apporto di Jiangang Wang, un ingegnere informatico giapponese cinese appassionato di fotografia, ha permesso a Getty Images e Flickr di superare l’ambizioso traguardo.

Perché la notizia dal punto di vista degli utenti ha una certa rilevanza? Flickr è, probabilmente, il servizio più apprezzato di Yahoo! e Getty Images permette a società o professionisti d’acquistare il diritto all’utilizzo delle fotografie per scopi commerciali: i contenuti disponibili garantiscono una qualità idonea alla stampa cartacea od online a un prezzo commisurato. Entrambi i portali sono tradotti in lingua italiana e il costo della singola fotografia royalty-free – utilizzabile pure sui dispositivi mobili – parte da 5€.

Quanto ai fotografi, Getty Images è un metodo semplice ed efficace per concedere il diritto all’utilizzo delle fotografie a terzi: specie i non professionisti incontrano delle difficoltà a monetizzare i propri scatti – nonostante l’elevata qualità degli stessi – perché il mercato, soprattutto in Italia, utilizza dei canali privilegiati che risultano inaccessibili ai non addetti. Stiamo sempre parlando d’un servizio commerciale, ma la collaborazione fra Getty Images e Flickr comporta dei vantaggi economici per entrambe le parti.

Via | Getty Images

  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: