WordPress.com introduce nuove modalità d’integrazione per le gallerie

Logo di WordPress.comAutomattic – la società di Matt Mullenweg che gestisce WordPress.com – ha nuovamente modificato l’integrazione per le gallerie fotografiche negli interventi della piattaforma di blogging. Tre nuove modalità alternative alla visualizzazione predefinita delle miniature: è possibile scegliere fra rettangoli, quadrati o cerchi che s’adattano a diverse esigenze. Le gallerie così inserite dovrebbero occupare tutto lo spazio disponibile realizzando una specie di mosaico. Gli utenti non sono obbligati a selezionarne una in particolare.

Le impostazioni del pannello di controllo, infatti, permettono d’impostare una fra le tre modalità per tutte le gallerie oppure – mantenendo deselezionata la relativa opzione – è possibile utilizzare uno shortcode per utilizzare la visualizzazione desiderata nel singolo intervento. È sufficiente associare rectangular, square o circle all’attributo type del codice per l’inserimento degli album: la documentazione di WordPress.com è esaustiva e soltanto in primavera erano state introdotte delle nuove funzionalità per le fotografie.

Scegliendo d’attivare la visualizzazione a mosaico senza specificare altre opzioni, le immagini integrate assumono la forma rettangolare: le didascalie – laddove fossero presenti – inizialmente sono nascoste e appaiono quando si posiziona il mouse sopra le fotografie. Insieme al rinnovamento delle gallerie integrate negli interventi, WordPress.com prevede la possibilità di visualizzare gli album a schermo intero con l’interfaccia web dei dispositivi portatili che permette di navigare tra le immagini “strofinando” la superficie.

Via | WordPress.com

  • shares
  • +1
  • Mail