Microsoft proporrà Xbox Music il 26 ottobre con l’uscita di Windows 8

Logo di XboxXbox Music, il marchio di Microsoft per l’intrattenimento che ha sostituito Zune, arriverà in corrispondenza del rilascio di Windows 8 il 26 ottobre. Sono le indiscrezioni che trapelano da fonti vicine alla multinazionale di Redmond — pronta a lanciare un servizio a metà fra iTunes e Spotify: Xbox Music Pass è già apparso in Gran Bretagna, rivelando alcuni dettagli dei nuovi piani d’abbonamento. La disponibilità preliminare dovrebbe coinvolgere soltanto Windows 8 e Xbox 360, però la strategia di Microsoft include Android e iOS.

Se le applicazioni per i dispositivi mobili con Windows Phone 7.x o superiore e altri sistemi operativi arriveranno più tardi, Xbox Music proporrà immediatamente un’integrazione con SkyDrive per il salvataggio e la riproduzione dei brani in cloud computing. È probabile che, oltre all’acquisto delle singole tracce, Microsoft voglia distribuire un servizio di streaming gratuito – supportato dalla pubblicità – sulla falsariga di Spotify: in Italia, che non è raggiunta da quest’ultimo, sarebbe un’ottima opportunità come alternativa.

Gli utenti di Xbox 360 dovrebbero ricevere un aggiornamento del pannello di controllo per Xbox Music, mentre Windows 8 subirà una modifica alle applicazioni Music e Video. Steve Ballmer aveva già indicato la direzione del futuro di Microsoft: Xbox Music è la prima fase di un progetto più ampio che potrebbe riguardare dagli eBook alle serie televisive. Google Play e iTunes sono sul mercato da diverso tempo, ma il marketplace di Windows 8 non è ancora all'altezza dei concorrenti: puntare su Xbox sembra una scommessa intelligente.

Via | The Verge

  • shares
  • +1
  • Mail