Google punta sul riconoscimento facciale: acquisita l'azienda ucraina Viewdle

Dopo Facebook, pare proprio che anche Google abbia deciso di dotarsi di una piattaforma per il riconoscimento facciale. Se Mark Zuckerberg l'ha fatto acquistando Face.com, Forbes rivela in anteprima che l'azienda di Mountain View sia appena entrata in questo nuovo territorio grazie all'acquisizione di Viewdle, azienda ucraina responsabile di SocialCamera per iOS e Android (e del gioco Third Eye disponibile soltanto per Android).

Manca solo l'annuncio ufficiale - atteso per le prossime ore - ma le cose, almeno secondo Forbes, sarebbero già fatte: citando la solita fonte anonima bene informata, il sito ha rivelato che l'acquisizione sarebbe stata portata a termine per una cifra che si aggira tra un minimo di 30 milioni di dollari e un massimo di 45 milioni, rispettivamente quello che Viewdle si aspettava di ottenere e quello che Google pagò nel 2006 per acquistare Neven Vision.

Cifre a parte, l'acquisizione di Viewdle segna un importante punto per Google che potrà integrare la tecnologia dell'azienda ucraina con i tanti servizi di Mountain View, dal social network Google+ ad Android e Picasa, che in un futuro non troppo lontano - settimane, forse mesi - potranno godere del riconoscimento facciale e dare una mano agli utenti nel taggare le proprie foto. Non ci resta che attendere l'annuncio ufficiale per saperne di più.

Via | TNW

  • shares
  • +1
  • Mail