Twitter: i TT di oggi 26 settembre 2012. Social Media Week, Madrid e violenze, HuffPo


Come sempre le cose più importanti, tragici ed interessanti si piazzano sotto ai TT adolescenziali internazionali, quindicCominciamo la giornata con gli One Direction - che sorpresa - ed un TT che li riguarda: Niall Horan ha chiesto ai suoi fan di far “trendare” #blamefinchy. Il riferimento ci sfugge, ma deve essere qualcosa che è successo durante uno show radiofonico.

#AskJaiBrooks riguarda il gruppo di giovanissimi comici di Melbourne, i Janoskians. Questo tipo di hashtag è copiato da Reddit, rappresentando un periodo di tempo in cui si possono fare domande libere ad un personaggio per suo espresso desiderio. Quasi tutte le domande sono decisamente goliardiche, ma c’era da aspettarselo.

#PRODURRE è un TT generato dal Social Media Week a Torino (c’è anche il trend #SMW12, ovviamente). Gli imprenditori ed i tecnici del nuovo web e dei social media italiani si scambiano buzzword e commentano sugli eventi di questo lungo festival, alla ricerca dei metodi migliori per raccogliere fondi e - appunto - produrre quello che nell’ambiente viene spesso chiamato The Next Big Thing, il prossimo fenomeno imprenditoriale. E la soluzione è la buzzword più virale di tutte, #crowdfunding. Ok, la finisco qui col linguaggio da marketing!

#25s si riferisce alla data di ieri, al disastro capitato a Madrid. Usato su dichiarazioni e tweet molto caricati a livello emotivo, porta “notizie dal fronte” o racconti di coloro che sono rimasti coinvolti nelle violenze. Compaiono anche le foto terribili del manifestante lesionato alla colonna vertebrale. Come con la Primavera Araba, il dissenso corre sui social media. Tenete d’occhio anche l’hashtag #26s ed il vicinissimo TT Spagna.


#Huffpostitalia entra nei trend per il suo mega titolone sull’Ilva. Passerò per detrattore fondamentalista, ma una delle critiche che leggo di più in questi minuti è simile a questa:


Forse l’HuffPo non è poi così rapido negli aggiornamenti - Non serve scomodare teorie cospirazioniste.

  • shares
  • +1
  • Mail