YouTube facilita l'inserimento dei sottotitoli in oltre 300 lingue

YouTube ha cominciato ad introdurre un'interessante funzione che farà felici molti di voi, sopratutto quelli che aspirano a far conoscere i propri video al di fuori dell'Italia. Da oggi realizzare i sottotitoli per i video caricati sarà molto più semplice rispetto al passato, che si tratti di inglese o giapponese poco importa, grazie all'aiuto del fondamentale (anche se non troppo affidabile) traduttore di Google e di tutti gli utenti del portale.

Il passaggio fondamentale, quello che darà inizio a tutto il processo, è la creazione di una trascrizione o di un file di sottotitoli con timecode. Fatto questo sarà possibile richiedere una traduzione selezionando l'apposito pulsante che troverete nel menu dedicato all'aggiunta dei sottotitoli.

YouTube si preoccuperà di realizzare il documento necessario per la traduzione e a quel punto avrete due possibilità: cominciare a tradurre da soli, aiutati da una nuova interfaccia combinata con Google Translator e dal video in play passo dopo passo, oppure potete farvi aiutare dagli utenti che si renderanno disponibili di volta in volta.

Terminata la traduzione non dovrete far altro che salvare e il video in oggetto verrà corredato dai sottotitoli, come al solito opzionali. Se non siete i proprietari del video, potrete comunque realizzare una traduzione e sottoporla all'attenzione del proprietario, che verrà avvisato con una mail e potrà approvare il loro da voi svolto.

Il rollout di questa nuova funzione è già iniziato e, come sempre in questi casi, ci vorrà qualche giorno prima che sia essere completato.

Via | YouTube Creator

  • shares
  • +1
  • Mail