Twitter migliora le opzioni per personalizzare la grafica dei profili

Screenshot della Nuova Intestazione di Twitter

Twitter ha annunciato l’estensione della possibilità di scegliere un’immagine personalizzata sull’intestazione dei profili degli utenti non verificati: quest’opzione era inizialmente riservata ad alcuni marchi e personaggi pubblici. In realtà, più che ai banner offerti ai partner commerciali la nuova grafica somiglia alle copertine del diario di Facebook o a quelle già riprese da Google+. Il logo o la fotografia che rappresenta gli utenti apparirà al centro dell’intestazione, sopra la nuova immagine, su tutte le interfacce web.

Tutti gli utenti possono inserire dal tardo pomeriggio di ieri un’immagine delle dimensioni minime di 1252×626 pixel fino a 5Mb di spazio su disco. La “copertina” apparirà con tutte le applicazioni per i dispositivi mobili, soprattutto per Android e iOS che hanno appena subito un aggiornamento dedicato. La nuova intestazione – immediatamente selezionabile dalle opzioni in lingua italiana – non è l’unica modifica al design di Twitter: gli utenti possono configurare altri parametri per personalizzare l’aspetto del proprio profilo.

Ad esempio, l’immagine che poteva essere caricata sullo sfondo quando non fosse ripetuta a mosaico può essere allineata a destra, a sinistra o al centro: il layout degli aggiornamenti di stato è visualizzabile in bianco oppure in nero per aumentare il contrasto. Non cambiano, invece, le impostazioni di scelta del colore dello sfondo e dei collegamenti. Le novità ribadiscono il primato di Twitter nella personalizzazione dei profili, che su Facebook e Google+ sono limitati al caricamento di due immagini per identificare l’utente.

Via | Twitter

  • shares
  • +1
  • Mail