Apple chiuderà Ping il 30 settembre

E' ufficiale: Ping, l'esperimento social musicale di Apple, chiuderà i battenti il prossimo 30 settembre, pochi giorni prima del rilascio del nuovo iTunes 11, presentato mercoledì durante il keynote dedicato ad iPhone 5 e iOS 6. La notizia era nell'aria da tempo - dal suo lancio, nel settembre 2010, Ping non è mai riuscito a decollare - ma ora è stata confermata da Apple, che ha chiuso le registrazioni al servizio ed avvertito gli utenti con un messaggio sulla schermata ufficiale di Ping.

I rapporti tra Apple e i social network, però, non muoiono con Ping. Tim Cook, CEO dell'azienda, aveva sottolineato la necessità per Apple di aver un lato "social" e, almeno per il momento, a prendere il posto di Ping ci penseranno Facebook e Twitter, entrambi già integrati in iOS 6. Anche iTunes 11 beneficerà dell'integrazione coi due social network: gli utenti potranno condividere i loro ultimi acquisti su Twitter o Facebook, esprimere le proprie preferenze e consigliare i loro amici.

Questa mossa, a conti fatti, è perfettamente in linea con quanto dichiarato da Cook: "Apple non ha bisogno di un proprio social network. Ma Apple ha bisogno di essere sociale? Sì". E quale modo migliore se non appoggiarsi a due dei principali social network del momento?

Via | NeoWin

Vota l'articolo:
3.23 su 5.00 basato su 13 voti.  

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO