Microsoft sperimenta un nuovo servizio "We Share Your Pain"

We Share Your Pain (WSYP) è il nuovo servizio di Microsoft che verrà attivato con l'imminente nuova versione del sistema operativo di punta. Il principio dietro al servizio sarà semplice ed al tempo stesso efficace, non è però stato detto nulla se sarà gratuito o bisognerà pagare un qualche canone.

Ma parliamo del principio sul quale We Share Your Pain è stato realizzato. A Redmond si sono accorti che con l'aumentare della complessità dei software aumentano di conseguenza anche i relativi bug, i quali, oltre a far perdere il lavoro dell'utente, danneggiano l'immagine dell'azienda stessa. Ed è qui che WSYP si inserisce diventando una sorta di supporto morale per gli utenti che potranno lamentarsi direttamente con il bug hunter specifico di un certo prodotto e di riversare su di lui la propria frustrazione attraverso particolari funzionalità del client WSYP.

Per capire meglio le funzionalità vi consiglio di guardare il filmato di seguito pubblicato.

Che ne dite? Un sogno che si realizza... adesso aspetto lo stesso servizio da Symantec e Adobe...

  • shares
  • +1
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: