Amazon rivela il nuovo Kindle Fire con uno spot per un altro prodotto

Più che una coincidenza, è stata un’abile strategia commerciale: Amazon ha proposto ieri uno spot televisivo, andato in onda negli Stati Uniti durante il match di football americano tra i Giants e i Cowboys, che rivela l’imminente disponibilità di nuovi dispositivi nella gamma dei Kindle. Il primo è un eReader dal guscio nero – per sostituire il Kindle Touch – che offre contrasto e risoluzione più elevate, mentre il secondo è un Kindle Fire da 10“. La conferenza programmata per oggi a Santa Monica dovrebbe confermarli entrambi.

Sempre in California, ma a Los Angeles, Amazon ha indetto un’altra conferenza per settimana prossima e la pubblicità introduce un device completamente diverso da quelli che dovrebbero essere presentati questa sera, alle 19:00 ca. col fuso orario italiano. Le indiscrezioni parlano di un Set-Top Box (STB) sulla falsariga di Apple TV, che andrebbe a competere con una Google TV mai davvero apprezzata dai consumatori. È difficile che quest’ultimo prodotto raggiunga l’Italia nelle prossime settimane, però dovrebbero arrivare i Kindle.

Non sono apparse, invece, delle immagini dello smartphone che sarebbe dovuto essere inserito tra i cinque o sei nuovi dispositivi attesi in serata. La possibilità che il prodotto esista è sempre più remota, nonostante l’estensione della disponibilità del marketplace – che, ad ogni modo, interessa anche il Kindle Fire – all’Europa. Nel giro di una settimana soltanto, Amazon potrebbe ridisegnare gli equilibri su Android: il sistema operativo di Google, modificato per operare sul tablet da 7“. Mancano poche ore alla presentazione.

Via | The Verge

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: