Come siamo messi a spyware? Ce lo dice Microsoft con un pò di statistiche

Di seguito trovate qualche interessante statistica rilasciata da Microsoft riguardo la diffusione mondiale di adware e spyware.

Windows Defender è installato su 14 milioni di computer e nei primi tre mesi dalla sua uscita sono stati rintracciati e riconosciuti oltre 22 milioni di adware/spyware di cui 2/3 eliminati repentinamente.
Più del 60% degli utenti di Windows Defender, quando ha l'opzione disponibile, elimina i software ad-serving.
Nella top 25 degli spyware più cancellati compaiono Twain Tech, un add-on per Internet Explorer, WhenU's, SaveNow, Zango SearchAssistant e le più conosciute applicazioni p2p come Kazaa e BearShare.
OneCare, lo scanner online, è stato utilizzato 7 milioni di volte da oltre 575.000 pc.

Il dato più inquietante riguarda non tanto la diffusione di questi "programmi", quanto la loro proliferazione.
Nei prima metà del 2006 sono stati riconosciuti ben 43.000 nuove varianti di bots e cavalli di troia e il numero è destinato a salire.

Se state leggendo questo post e come difesa "personale" utilizzate soltanto un antivirus, beh, forse è ora di scaricare qualche programmino antispyware...o no?

[iiszone.ziffdavis via pcinpact]

  • shares
  • +1
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: