Sullo studio Edelman il mondo dei blog europei alza la testa

Edelman e Technorati indagano la blogosfera europeaIn questi giorni, ai margini della conferenza organizzata da Edelman e Technorati sui 100 blog più linkati in Italia, Germania e Francia, sono stati scritti molti commenti. Anche il Financial Times ne ha parlato.

Grande è stata la discussione sulla validità di quella classifica, in quanto alcuni blog sono sì molto linkati (blog di autori di template) ma non sono certamente tra i più influenti.

In seguito ad 85 commenti da parte di blogger non di madrelingua inglese, oggi Steve Rubel riflette sul fatto che sia ormai necessario pensare a come condividere contenuti che utilizzano lingue diverse.
In pratica in tanti leggono i blog americani, magari a fatica, ma chi parla inglese non si degna di certo di fare un giro sulle altre lingue.

La riflessione tocca un punto interessante, quello immediatamente sottolineato anche da alcuni blogger italiani, cioè la necessità di un sito come Techmeme in grado di considerare i contenuti europei: blogger italiani, spagnoli, francesi e tedeschi non sembrano essere considerati da questo importante memetracker che segue l'andamento delle discussioni più animate, a meno che nella discussione non si infili qualche importante blogger americano.

Utilizzare unicamente Technorati per creare una classifica di questo tipo non offre certo il risultato da cui si parte per assunto: interessante, per chi non lo conoscesse ancora, è invece il progetto della Top100 sviluppato da Ludo, che ha raccolto molte collaborazioni e suggerimenti per cercare di integrare più fonti di valutazione.

  • shares
  • +1
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: