Nuovi miglioramenti a Google Reader

Google Reader LogoGoogle ha annunciato alcuni piccoli miglioramenti a Google Reader. Solo affinamenti, dopo il massiccio aggiornamento di fine settembre, ma incoraggianti segnali di un team di sviluppo attivo, piacevole dopo i passati mesi di letargia degli aggregatori web-based.

Anche Bloglines continua a fare piccoli miglioramenti e, per chi preferisce gli aggregatori a "fiume di notizie", Rojo sembra aver sorpassato il trauma del disastroso aggiornamento seguito all'acquisizione da parte di SixApart.

Tornando a Google Reader, è ora possibile selezionare la pagina di partenza (tra Home, "tutte le item" e qualsiasi cartella o tag), nascondere il pannello di sinistra (tasto 'u') per dedicare maggior spazio alle item che si stanno leggendo, un tasto "refresh" per gli ossessivo-compulsivi ai quali non basta il ritmo naturale di aggiornmento del Reader. Infine, il tasto "spazio" torna a servire per avanzare da item a item (per item corte) o di pagina in pagina (per item lunghe).

  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: