Twitter ha introdotto le cashtag col simbolo “$” per General Electric

Logo di General ElectricTwitter, la popolare piattaforma di microblogging, ha introdotto l’ennesimo simbolo per tracciare le conversazioni: anteponendo “$” a un termine, infatti, è possibile cercare tutti i tweet relativi a un titolo di borsa. La prima cashtag è stata presentata con General Electric (GE), ma subito sono partite delle speculazioni sull’imminenza di un’Initial Public Offering (IPO) per Twitter. Dopo reply e hashtag, le cashtag sono il terzo strumento di ricerca per argomento e potrebbero aiutare i giornalisti che si dedicano ai mercati.

Cliccando su $GE le informazioni relative al titolo sono sommarie. Piuttosto, in questa fase si possono trovare le reazioni degli utenti all’introduzione delle cashtag. Disponibili immediatamente per tutti, queste ultime non sembrano ancora funzionare nei tweet integrabili in HTML5: la novità è stata annunciata soltanto da poche ore e dev’essere perfezionata. È prevedibile che Twitter intenda arricchire l’offerta con dei dati più specifici sui titoli nella modalità estesa — come, ad esempio, il valore sul mercato in tempo reale.

Sempre ammesso che corrispondano davvero a un titolo, perché – dai primi tentativi – sembra che qualunque lettera o sigla associata al simbolo “$” sia trasformata automaticamente da Twitter in una cashtag. Non esistono dei controlli sui termini inseriti. Com’è stato per le hashtag sponsorizzate, è intuibile che la piattaforma voglia trasformare le cashtag in un nuovo modello di business: generando informazioni più accurate alle compagnie che ne facciano richiesta. $GE, nonostante l’utilizzo nell’annuncio, non sembra fra queste.

Via | Twitter

  • shares
  • Mail