I videoritrovi di Google+ arrivano anche su Gmail

Continua il piano di Google di estendere le possibilità di Google+ agli altri servizi offerti dall'azienda, creando un grosso social network con tutte le carte in regola per costituire un degno avversario a quel colosso che è Facebook. Stavolta tocca a Gmail e ai videoritrovi, appena introdotti nel servizio di posta elettronica di BigG in sostituzione della vecchia videochat basata sulla tecnologia peer-to-peer, mandata ufficialmente in pensione dopo quattro anni di attività.

I videoritrovi di Google+ approdano in Gmail con tutte le loro caratteristiche principali, dalla possibilità di realizzare video chat con 9 persone contemporaneamente alla condivisione della visione dei video di YouTube, fino all'applicazione degli effetti video disponibili, come ben illustrato nella breve presentazione pubblicata da Google, quella che trovate qui sopra.

Il rollout è appena iniziato e Google ha assicurato che entro poche settimane tutti gli utenti di Gmail potranno aprire videoritrovi coi loro contatti, anche se non si è iscritti a Google+. Solo che è membro del social network, però, potrà godere di tutte le funzionalità aggiuntive degli Hangout: in sintesi, se non siete su Google+ potrete soltanto video-chattare, se invece fate parte della rete sociale di Google potrete interagire in decine di modi diversi, godervi un video in compagnia o lavorare in diretta allo stesso documento. A voi la scelta.

Via | Gmail Blog

  • shares
  • Mail