Digg venduto per appena 500.000$

diggPochi anni fa, l'idea di vedere l'aggregatore Digg venduto per 500.000$ sarebbe stata semplicemente folle. Eppure è a quanto pare questo l'importo totale dell'affare andato in porto per la vendita di Digg a Betaworks, incubatore di startup con sede a New York: un prezzo praticamente da discount, considerando quella che era per l'appunto l'importanza di Digg in passato. La notizia proviene dal Wall Street Journal, fonte naturalmente affidabile.

Un passato fatto di milioni per la piattaforma fondata da Kevin Rose (che ha lasciato la società nel 2011), che dal 2004 (anno di lancio) ha ottenuto dai propri investitori la bellezza di oltre 45 milioni di dollari: adesso, come dichiarato da Betaworks Digg "tornerà a essere una startup", potendo contare su team e budget ridotti e cicli di sviluppo più rapidi. Per chi ha avuto modo di apprezzarne le funzionalità nell'era precedente al boom di Reddit, la caduta di Digg rappresenta sicuramente un motivo di nostalgia.

La capacità di Digg dovrà ora essere proprio quella di contare sul proprio nome, ancora ricordato, per rilanciarsi in modo da tornare a essere uno dei punti di riferimento all'interno del proprio genere: per farlo, Betaworks affiderà la piattaforma al team di News.me, visto che il precedente staff al lavoro sul sito non è stato "trasferito" con l'affare, riguardante solo proprietà e contenuti di Digg.

Via | Engadget.com

  • shares
  • Mail