Zeta BeOs 1.0

Zeta BeOs 1.0 Review Dopo l'articolo di ieri su Windows Vista non potevo esimermi di citare un altra lunga ed approfondita review di ArsTechnica su un sistema operativo particolare, per la precisione si tratta di una delle distribuzioni di BeOS, dell'omonima e storica azienda comprata anni fa da Palm e poi lasciata fallire. La distribuzione in questione è ZetaOS ed è sviluppata dalla YellowTab. ZetaOS ha una storia particolare infatti fu presentato all'inizio del 2002 (durante uno dei Webb.it) come il vero erede di NeXT e come un possibile Mac Os X killer, ed ad essere onesti ne aveva le potenzialità, tanto che molti degli sviluppatori del filesystem finirono per essere assunti dalla casa della mela per lavorare a quello che sarebbe diventato il cuore di HFS+ di Tiger. Purtroppo questo sistema operativo è stato rilasciato con due anni di ritardo rispetto alle tecnologie proposte, anni che in ambito informatico rappresentano secoli...

Se vi interessa la storia di BeOS o volete avere maggiori informazioni su ZetaOS che aspettate? Leggetevi l'articolo su ArsTechnica!

  • shares
  • +1
  • Mail