Google Play permette ad alcuni sviluppatori di replicare ai feedback

Google PlayGoogle Play (ex Android Market), ovvero l’app store di Android, ha introdotto una nuova funzionalità riservata agli sviluppatori delle applicazioni. Questi ultimi, infatti, hanno acquisito la possibilità di pubblicare una replica alle recensioni degli utenti: è una modifica utile che permette un'interazione diretta sui problemi riscontrati con gli aggiornamenti. E, soprattutto, consente agli utenti di sapere se e quanto le proprie richieste – magari, sull’introduzione di nuove funzionalità – sono state prese in considerazione.

L’interazione degli sviluppatori dovrebbe cambiare l’atteggiamento generale degli utenti. Se chi rilascia un'applicazione può rispondere, è più difficile che le recensioni contengano volgarità o quant’altro. Non è raro che – soprattutto sulle applicazioni meno blasonate – i feedback siano piuttosto sterili. Obbligati a fornire le credenziali di Google Accounts, però, gli utenti non scadono così spesso nelle polemiche fini a se stesse. Perciò, le repliche da parte degli sviluppatori dovrebbero portare l’ennesimo valore aggiunto.

Purtroppo, a limitare l’utilità delle nuove interazioni è la scelta di attivare le repliche soltanto per i Top Developer. Google suddivide gli sviluppatori in dieci categorie, nove delle quali riguardano le singole applicazioni. L’ultima è un riconoscimento generico, assegnato dagli ingegneri di Mountain View a un ristretto numero di partner che sviluppano soluzioni per Android. Al momento, di conseguenza, a beneficiare della novità sono esclusivamente gli sviluppatori del calibro di Rovio — la società che produce Angry Birds.

Via | Google

  • shares
  • Mail