Microsoft Surface: conferme per l'assenza di connettività 3G nei primi modelli

microsoft surface

Dopo le voci e la seguente ufficialità della presenza di Microsoft Surface, per il tablet dell'azienda di Redmond è arrivato il tempo in questi ultimi giorni di essere oggetto di altre notizie non provenienti direttamente da Microsoft, e riguardanti pertanto gli aspetti del dispositivo non ancora resi noti dal suo produttore. Si è parlato naturalmente molto del prezzo, ma anche dell'assenza della connettività 3G, che di fatto relegherebbe l'uso in rete di Surface alle sole reti Wi-Fi.

Fonti anonime citate dalla TV Bloomberg sembrerebbero confermare tale notizia, riportando che i primi modelli di Surface disponibili al lancio saranno per l'appunto dotati della sola connettività via Wi-Fi, anche in controtendenza con i piani offerti da Verizon per l'acquisto dei tablet e, aggiungiamo noi, col sempre più diffuso uso di questo tipo di dispositivi in mobilità. Soprattutto in una nazione come l'Italia (e anche altre), dove le reti wireless non sono poi così disponibili come negli Stati Uniti per la connessione pubblica.

Del resto Microsoft stessa non aveva annunciato nulla che andasse in tal senso durante il keynote di presentazione: la speranza è che il supporto al 3G possa essere aggiunto presto, anche alla luce del fatto che come notato in precedenza la tecnologia delle antenne Multiple-Input Multiple-Output (MIMO) supporterebbe oltre al protocollo IEEE 802.11n, anche WiMAX, 3G, HSPA+ e 4G.

Via | Theverge.com

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: