Bit.ly utilizza i tasti di scelta rapida a complemento delle funzioni

Bit.lyBit.ly, il popolare servizio di URL shortening, aveva lanciato una nuova interfaccia alla fine del mese scorso: gli utenti – per nulla inclini al cambiamento – hanno reagito male alla rimozione dei percorsi più semplici per l’accorciamento degli indirizzi e gli sviluppatori hanno dovuto trovare un compromesso. Anzi, due: il primo è stato un ritorno al modulo originario, invocato dagli utenti, per accorciare i link con un clic. Il secondo riguarda l’introduzione dei tasti di scelta rapida — per navigare su Bit.ly dalla tastiera.

Per la verità, Bit.ly ha sempre avuto dei keyboard shortcut. L’aggiornamento del layout e l’introduzione di nuove funzionalità hanno giusto convinto gli sviluppatori del servizio ad arricchirli: una volta connessi al proprio account, è sufficiente premere [Shift]+[?] per visualizzare la lista completa delle scorciatoie accessibili dalla tastiera. Tutte le combinazioni presuppongono che sia premuto il tasto [Shift], di volta in volta associato a un altro pulsante — per ottenere effetti differenti. Si esce dal menù premendo [Esc].

Generalmente, il fatto che i gestori di un servizio web facciano attenzione al feedback degli utenti è un aspetto molto positivo. Quando ho presentato il nuovo Bit.ly, l’ho paragonato a Delicious e Digg: due piattaforme che a causa del rinnovamento hanno pressoché esaurito il proprio ciclo vitale. Non immaginavo che Bit.ly potesse condividere – oltre a delle nuove funzionalità – lo stesso destino. A favore del servizio di URL shortening c’è il supporto di numerose società, che s’appoggiano a Bit.ly per accorciare gli indirizzi.

Via | Bit.ly

  • shares
  • Mail