Partita decennale di Civilization 2 lancia cupe ombre sul futuro

Civilization 2 screenshot

Chi si ricorda Civilization 2? Come gioco strategico per i suoi tempi era fantastico, come “simulatore culturale” invece lasciava un po’ a desiderare. Nonostante questo, la grottesca, epica partita di un utente di Reddit, Lycerius, impensierisce un po’. Dopo 10 anni siamo arrivati all’anno 3991 e la guerra mondiale dura da 1700 anni.

Uscito nel 1996, ha seguito il capolavoro di Sid Meyer rinnovando grafica, modificando unità, governi e opzioni ma rimanendo abbastanza simile a se stesso. Si tratta di una rappresentazione simbolica della corsa dell’umanità verso il progresso. Per quanto semplifichi molto è ricca di possibilità di sbagliare binario evolutivo ed arenarsi nell’orrore.

Prendiamo la partita di Lycerius, per esempio, in cui sono rimaste solo tre civiltà (Celti, Vichinghi ed Americani). Le forme di governo sono solo due: Comunismo e Teocrazia. Non è un caso, per quanto sia orribile a dirsi in Civ 2 la Teocrazia è la forma di governo migliore per fare la guerra una volta che l’evoluzione scentifica cessa la propria corsa - Nel 3991 si è arenata da migliaia di anni.

Il mondo di Lycerius è irradiato dai costanti conflitti termonucleari, le calotte polari si sono sciolte due dozzine di volte, trasformando tutto in paludi. Le città sono piccole, prive di risorse, la popolazione è scarsa ed incapace di crescere - Qualunque centro urbano viene sommerso di spie che piantano ordigni nucleari da detonare a distanza. Le unità di ingegneri occupano tutta la loro vita a costruire strade, che vengono devastate dopo pochi turni, e non possono lavorare a curare l’ambiente.

Le città non fanno altro che produrre unità militari che vengono costantemente inviate al fronte per essere distrutte, mentre i cittadini muoiono di fame. Cambiare questo equilibrio a furia di attacchi non è possibile. La pace è inutile perchè le due restanti AI continuano ad attaccare all’improvviso.

Lycerius ha descritto la sua situazione a Reddit e come talvolta capita ha ottenuto migliaia di risposte, molte con consigli interessanti su come cambiare il futuro e ricostruire la “sua” Terra. Gli auguro ogni fortuna, anche se è solo per un piccolo, futile guizzo di idealismo nerd.

Forse sarà perchè per me è un ricordo dell’adolescenza, ma sono impressionato. Un gioco tutto sommato molto schematico, uscito direttamente dagli anni novanta, è ancora capace a modo suo di farmi venire i brividi. Si è evoluto in modo emergente per ricalcare la trama di 1984 ed ha anche creato un futuro distopico estremamente credibile, quanto orrendo. Non so voi, ma questa notte potrei avere degli incubi riguardanti gli attacchi nucleari a sorpresa vichinghi.

Via | Reddit + Sub Reddit dedicato

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: