Ext2 IFS per Windows

Ormai sempre più spesso diversi sistemi operativi risiedono sui nostri pc, questo però porta alcune complicazioni, come la necessità di crearsi delle partizioni di scambio con un filesystem come FAT32 perchè i supporti a NTFS e EXT2 sono limitati o assenti. Ext2 IFS cerca appunto di aggirare il problema da Windows. Infatti questo driver per il kernel riesce a garantire un supporto completo e nativo a Windows per EXT2 ed EXT3. Sarà quindi possibile scrivere, cancellare e modificare i contenuti di una partizione Linux senza doversi preoccupare di possibili perdite di dati. Unico limite del driver è che la gestione dei permessi di Linux non viene per nulla considerata, quindi qualsiasi utente di Windows potrebbe senza problemi accedere a file ritenuti critici come /etc/passwd.

  • shares
  • +1
  • Mail