Chrome attiva le funzioni di Metro sulla Release Preview di Windows 8

Windows 8Google ha annunciato la disponibilità di una prima versione di Chrome – che rivaleggia con Internet Explorer per ottenere la leadership fra i browser – dedicata a Windows 8 e Metro, la nuova interfaccia del sistema operativo. Occorre subito una precisazione tecnica, perché quello di Mountain View è giusto un espediente: Microsoft non ammetterà altri browser in sostituzione a IE10 o successivo per WinRT, tant’è che Mozilla fatica ad adeguare Firefox alla nuova infrastruttura. Così, Google ha pensato di scendere a un compromesso.

La versione di Chrome installabile sulla Release Preview di Windows 8, infatti, è stata realizzata per la classica interfaccia del desktop. Google s’è limitata a mutuare da WinRT due funzionalità — attive aprendo il browser con Metro: Charm e Snap View. Il primo consiste in quel menù laterale a comparsa che permette d’effettuare ricerche, cambiare le impostazioni oppure tornare alla finestra d’avvio di Windows 8. La seconda permette di modificare la visualizzazione in base all’orientamento del monitor, in particolare coi tablet.

Il risultato è un browser ibrido che può essere raggiunto da entrambe le interfacce di Windows 8. Forse non è una soluzione ottimale, ma ha il vantaggio di ridurre a un unico download l’installazione di Chrome: Mozilla avrebbe preferito spingersi oltre e pubblicare una versione di Firefox dedicata all’una e all’altra grafica. La Release Preview avvicina la disponibilità del sistema operativo, però – quando sarà il momento di distribuirlo – l’Europa potrebbe intervenire e obbligare Microsoft ad ammettere tutti gli altri browser.

Chrome Dev — Windows 8

Chrome Dev — Windows 8
Chrome Dev — Windows 8
Chrome Dev — Windows 8
Chrome Dev — Windows 8

Via | Google

  • shares
  • Mail