Google e i domini di primo livello personalizzati: .google, .docs e .lol

Google e i domini di primo livello personalizzati: .google, .docs e .lol

Come forse qualcuno già saprà, dal 2008 ICANN aveva anticipato di voler provvedere alla creazione di nuovi domini di primo livello personalizzati, da affiancare cioè ai vari .org, .com, .net e via dicendo: tra i vari soggetti interessati ai custom TLD c'è ovviamente anche Google, che attraverso un post sul proprio blog ufficiale (scritto da Vint Cerf) ha deciso di rendere pubbliche le proprie richieste in merito: tanti domini prevedibili, ma anche un tocco d'ilarità nel leggere l'elenco messo a punto in quel di Mountain View.

Se per un .google o per un .youtube per esempio non c'è sicuramente nulla da meravigliarsi, fa abbastanza sorridere l'idea di Google di accaparrarsi anche il dominio di primo livello .lol, associato ovviamente alla famosa sigla con la quale si indica ormai da anni in rete il proprio divertimento nel leggere o ascoltare un qualcosa. Oltre al .lol, non mancano altri domini sui quali è immaginabile possa esserci l'attenzione anche da parte di altri soggetti, come un .docs che potrebbe essere ambito dai tanti servizi web che ormai offrono funzionalità di Office online.

L'attenzione sui domini di primo livello non era mai stata così alta come negli ultimi tempi, oltre che per la possibilità di crearne nuovi personalizzati anche per la possibilità di concedere all'industria del porno altri domini come .adult, .porn e .sex, oltre al già esistente .xxx. Un modo per dare nuovo modo ai vari soggetti che popolano il web di appropriarsi di un proprio dominio in un mercato che diventa ogni giorno che passa sempre più saturo, nella speranza però che non si finisca per generare una confusione senza precedenti.

Via | Arstechnica.com
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: