Matt Mullenweg, festeggiando i 9 anni di WordPress, pensa al mobile

WordPressWordPress, la popolare soluzione di blogging che gestisce il 15% dei siti, ha compiuto 9 anni: Matt Mullenweg – il creatore del Content Management System (CMS) – è intervenuto al paidContent 2012 di GigaOM per parlare del futuro della piattaforma. È in programma «un cambiamento radicale» dell’interfaccia, orientato agli smartphone.

Per Mullenweg, WordPress è apprezzato per la complessità della propria interfaccia: un’interfaccia che, però, «non funziona» sugli smartphone. L’ultimo anno è stato dedicato dagli ingegneri di Automattic, la società che sviluppa il CMS, a «una semplificazione estrema» che sarà presto disponibile — anche su WordPress.com, ovviamente.

Perché un simile cambiamento? Il blogging, per Mullenweg, è stato dichiarato “morto” a più riprese: sarebbe stato ucciso dal microblogging, dai social network, ecc.; in realtà, è ancora attuale. Cambiano i dispositivi utilizzati dagli utenti e, di conseguenza, WordPress deve adeguarsi al web in mobilità. Senza escludere il desktop.

Via | paidContent

  • shares
  • +1
  • Mail