Facebook è calato del 16% in borsa: come guadagna il social network?

NASDAQFacebook ha già perso il 16% del proprio valore azionario rispetto al prezzo di $38 alla Initial Public Offering (IPO) di venerdì scorso. Sono bastati tre giorni per un flop che ha trascinato con sé Zynga – la società di FarmVille, ecc. – perché legata al business del social network. Ieri, le azioni di Facebook hanno toccato i $32.

Perché un social network da oltre novecento milioni di utenti continua a svalutarsi, in borsa? La risposta è piuttosto semplice: i guadagni di Facebook derivano all’82% dalla pubblicità, mentre la moneta virtuale incide appena del 18%. Il prodotto di Mark Zuckerberg, insomma, non ha ancora trovato un modello di business convincente.

Nello specifico, dalla pubblicità Facebook ha guadagnato $872 milioni nel primo trimestre del 2012. È un valore inferiore a $1 dollaro per utente: sono cifre elevate, ma per il potenziale del social network è una miseria. Zuckerberg avrebbe evitato o posticipato la IPO, però le leggi statunitensi hanno obbligato l’approdo in borsa.

Via | ReadWriteWeb

  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: