Instagram supera i 27 milioni di utenti su iOS e si prepara per Android


Instagram è uno startup ed un software cresciuto in fretta, ed a ritmi vertiginosi. In una recente intervista al SXSW il co-fondatore Kevin Systrom ha fatto sapere che Instagram ha superato i 27 milioni di utenti e presto farà la sua entrata in scena su Android.

Non si tratta neppure di una di quelle app che vengono installate e poi ignorate, anzi diventano estremamente amate dai propri utenti. Secondo le statistiche il 67% di essi lo usa ogni giorno, il che è un ritmo impressionante per un’utility con risvolti social. Come ha ammesso Systrom, la sfida di Instagram è ora quella di capitalizzare sul suo successo e creare abitudine e fedeltà negli utenti, evitando il pericolo di essere classificata come moda passeggera. Per il momento lo startup è valutato 500 milioni di dollari secondo il Wall Street Journal.

In questa luce, il passaggio ad Android sarà sicuramente una pietra miliare di importanza vitale per Instagram. Gli utenti del sistema operativo di Google attendevano questo momento da quello che pareva un periodo interminabile. “Sarebbe stata dura innovare al ritmo che siamo riusciti a sostenere, se avessimo sviluppato l’app per Android e iPhone allo stesso tempo” dice Systrom. “Da un certo punto di vista, [l’app per Android] è migliore di quella per iOS. E’ una cosa folle!”.

Ci sono pochi dettagli solidi su Instagram per Android, ma si sa per certo che gestirà bene ogni passaggio da uno schermo grande ad uno piccolo e da un processore svelto ad uno più datato (data l’eterogeneità della piattaforma, un’attenzione particolare a questo aspetto non stupisce). Systrom ha fatto vedere rapidamente (sul suo Nexus) la beta di un’app svelta, capace di condividere immagini con i social network con facilità.

Via | Techcrunch

  • shares
  • Mail